home page chi siamo spettacoli produzioni links utili contattaci musica foto
 

home page
 

CORTOMETRAGGIO

Frammenti di libertà

Sinossi

Due donne sature delle costrizioni legate alla vita cittadina decidono di
correre verso la campagna per compiere un atto psicomagico.

Note di regia

"Un atto psicomagico è un atto paradossale che scuote dall'immobilità
patologica di cui siamo prigionieri.
Un atto dettato dalla voce dell'inconscio
e tradotto nella surreale poesia di una quotidianità trasgressiva e onirica."

(da "Psicomagia" di Jodorowski, conversazioni con G. Farlet)

Da qualche anno l'associazione culturale ananchè ha creato un gruppo
di ricerca che lavora sulla "Santa Drammaturgia", ricerca che si ispira
all'azione catartica insita nel teatro greco e si evolve attraverso
l'incrocio tra la drammaturgia e la psicobiologia.
Lavoriamo all'ipotesi di una modalità collettiva di "risoluzione del conflitto"
attraverso il teatro e il video.
"Frammenti di libertà" è la prima applicazione della "Santa Drammaturgia"
al video: è il racconto di un atto psicomagico.
Lavorando a Frammenti di libertà ho avuto l'occasione di mettere in
relazione Giancarlo Murranca (percussionista), che ci ha raccontato di
entrare nella musica per guarirsi e guarire, con Cristian Perisi, (dj di
musica elettronica) che ha mixato i suoni, componendo una musica
narrativamente autonoma.
La scelta del bianco e nero è arrivata successivamente, sento che è stato
il film a sceglierlo. Ho ricevuto il dono di poter ripetere accanto a Micol
Vacca un atto che ci ha legate, liberandoci.


COPERTINA DVD

clicca sull'immagine per vedere l'ingrandimento della copertina del Cortometraggio "Frammenti di libertà"

Collezione Video Ananchè

 
   
   
 
 
pagina precedente vai su